Anni 40

1942 – 1952: NASCITA DEL GRUPPO E PRIME ATTIVITA’

La FUCI di Crema si costituisce ufficialmente il 19 marzo 1942. La giornata è carica di attese e di speranze. al termine della Celebrazione Eucaristica nella Chiesa di S. Giovanni, gli universitari si riuniscono nella sala rossa del Palazzo Vescovile per ascoltare la relazione dei Reggenti Maria Crotti e Camillo Lucchi in merito al programma che si intende realizzare. i giovani fucini hanno deciso di adottare un motto particolarmente significativo , “Induamur arma lucis” (S. Paolo, Rom. 13,12):

Questa luce è luce di verità nella fede, approfondimento continuo su basi adeguate alla cultura universitaria dello studio della religione, e nella sceinza; è luce di carità che si risolve nella pietà, nella carità, spirituale e materiale, propriamente detta, nello spirito di sacrificio.

La FUCI cremasca non nasce, però, il giorno della sua presentazione ufficila, è già presente, se pur in modo discontinuo e non sempre ben visibile, nel 1941. Il 7 dicembre di quell’anno il Segretariato femminile della FUCI festeggia la propria attività riunendo le universitarie della città in Palazzo Vescovile, dove S. E. Mons. Francesco Maria Franco celebra la S. Messa ed esprime parole di compiacimento verso la nuova organizzazione. Promotore della formazione del gruppo fucino di Crema e suo infaticabile Assistente è don Vincenzo Franco, rimasto per circa un decennio la figura di riferimento di tanti giovani universitari, che lo ricordano ancora oggi con sincero affetto ed ammirazione.Nei difficili anni della guerra risulta fondamentale l’attività generosa e costante delle fucine, che animano e sostengono la vita del gruppo locale mentre la sede maschile resta quasi del tutto vuota.Nel periodo della ricostruzione postbellica i vari circoli fucini italiani riprendono con vigore le proprie iniziative; si sente il desiderio di conoscere, di capire, di discutere la realtà, di misurarsi con i problemi dell’uomo. Questa atmosfera di grande vitalità si respira anche a Crema: nel marzo 1946 don Costa, Vice Assistente Centrale della FUCI, viene nella nostra città per un triduo di predicazione e di riunioni aperte agli studenti universitari. Viene promossa l’attività culturale (gruppi di studio), l’attività formativa (Messa fucina domenicale, gruppo del Vangelo settimanale, giornate di ritiro, convegni fucini), l’attività assistenziale (consistenti aiuti in generi vari, in medicinali, in legna per la Conferenza di S. Vincenzo).  Gli incontri si svolgono secondo modalità diverse: alle iniziative di carattere spirituale partecipano insieme sia il gruppo maschile che quello femminile, generando spesso un certo stupore in chi non è abituato a vedere un “gruppo misto”, le altre attività, invece, sono solitamente svolte separatamente, nella sede presso le suore Canossiane dalle giovani universitarie, nelle sale dell’Episcopio dagli universitari.All’organizzazione di alcuni momenti della vita fucina collaborano con don Vincenzo Franco anche altri valenti sacerdoti della diocesi: don Natale Arpini, don Giuseppe Facchi, don Giovanni Locatelli.Il 1950 segna l’arrivo di un nuovo Assistente ecclesiastico: don Giovanni Bonomi, coadiuvato da Mons. Scalvini per la sezione femminile. Don Bonomi assume questo nuovo incarico con passione e serietà, mettendo a disposizione del gruppo le proprie doti di intelligenza, apertura, disponibilità al dialogo9. La sua operosità presso i fucini cremaschi si traduce immediatamente in iniziative di alto livello culturale’°.A dieci anni dalla nascita, la FUCI di Crema sembra avviata in un cammino di crescita e formazione ricco di prospettive.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...